Special Guest

Francesco (Checco) Bruni

Sailor

Francesco è uno dei velisti italiani in attività più completi, eclettici e titolati: in 30 anni di carriera sportiva ha al suo attivo 7 titoli Mondiali, 5 Europei e 15 Nazionali in varie classi, dal Laser all’altura, dalla Star al 49er ed è stato primo nel ranking mondiale ISAF di Match Race nel 2011.
Ha partecipato a tre olimpiadi ed è vicecampione del mondo nella classe Moth.
Questa è la sua quinta America’s Cup, la quarta con Luna Rossa.

[www.lunarossachallenge.com]

Ha partecipato tre volte alle Olimpiadi estive, tutte in classi diverse. Si è classificato 12 ° alle Olimpiadi del 1996 con un Laser, 11 ° alle Olimpiadi del 2000 con un 49er e 7 ° alle Olimpiadi del 2004 nella classe Star.
Bruni ha corso con Luna Rossa alle Louis Vuitton Cup del 2003 e 2007. Ha guidato il team Azzurra durante gli eventi del Louis Vuitton Trophy 2009 e 2010 e con il Team Synergy nel Louis Vuitton Trophy Dubai 2010, prima di rientrare in Luna Rossa per le America’s Cup World Series 2011-2013 e 2013. Quando Luna Rossa si è ritirata dall’America’s Cup 2017, Bruni si è unito ad Artemis Racing per l’America’s Cup World Series 2015-16.
È, assieme a James Spithill, timoniere di Luna Rossa durante l’America’s Cup 2021. Pur col ruolo condiviso, è il primo timoniere non anglosassone ad aggiudicarsi una regata della competizione.
È fratello dei velisti Gabriele Bruni con cui ha fatto coppia nelle regate di 49er durante le Olimpiadi di Sydney 2000, e Marco Bruni.

[https://it.wikipedia.org/wiki/Francesco_Bruni_(velista)]